Burndown Chart

Modello di Burndown Chart

Aiuta il tuo team a visualizzare la produttività e i progressi.

Trusted by 65M+ users and leading companies

walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign

Sul Modello di Burndown Chart...

Cos'è un burndown chart?

I burndown chart sono dei grafici che mostrano ai team quanto lavoro è rimasto da completare e quanto tempo hanno a disposizione per finire il lavoro.

Un layout tipico avrà due linee che rappresentano il volume di lavoro e il numero di giorni lavorativi. I membri del team che dirigono ed eseguono il carico di lavoro giornaliero possono usare il burndown chart per fare previsioni realistiche sul progetto.

Il formato visivo aiuta i responsabili di progetto a capire la differenza tra il progresso "ideale" del lavoro e come invece sta andando il "vero" lavoro. I team possono usare un burndown chart per lavorare a obiettivi specifici e finire un progetto in tempo e nei limiti del budget.

Quando usare un burndown chart

Un burndown chart può essere un'alternativa più rapida a una lavagna Kanban o a un diagramma di Gantt. Con un burndown, il team può focalizzarsi sul tempo rimasto per finire le attività anziché sulle interruzioni di ciascuna di esse.

Fungendo da riferimento visivo, il burndown chart favorisce la trasparenza e la consapevolezza di quanto lavoro debba essere portato a termine quotidianamente.

I burndown chart possono anche aiutare i singoli membri del team a stabilire il proprio ritmo di lavoro. Controllando il grafico almeno una volta al giorno, tutti possono capire come modificare o mantenere il proprio livello produttivo in base alle esigenze del progetto.

Crea il tuo burndown chart

Realizzare il proprio burndown chart è facile. La lavagna digitale di Miro è la tela perfetta per crearlo e condividerlo. Inizia selezionando il template Burndown chart, dopodiché segui i passaggi che seguono per crearne uno tuo.

Imposta un obiettivo per il numero ideale di story point che devi portare a termine. Una volta stabilito il totale di story point, tale numero deve restare invariato per tutta la durata dello sprint del tuo team. Per impostazione predefinita, questo template presuppone che il tuo sprint durerà 2,5 settimane. Puoi modificare l'asse X per impostare anche sprint settimanali, quindicinali o mensili. Il tuo team deve sempre tenere d'occhio i numeri relativi a ciò che è stato completato e ciò che è rimasto, poiché saranno aggiornati quotidianamente.

Modifica la linea relativa alla percentuale di completamento "ideale" per impostare il tuo obiettivo. La linea grigia a puntini rappresenta quale sarebbe la percentuale di produttività nel migliore dei casi. Considerala la linea di riferimento per sapere se il tuo progetto sta rispettando o meno la tabella di marcia.

Modifica e fai aggiunte alla storyline "completata". Man mano che il tuo team completa gli story point quotidianamente, aggiorna le relative sticky note. Aggiorna la linea continua, che rappresenta la percentuale di completamento effettiva del tuo team, allungandola ogni giorno. Tieni presenti i giorni non lavorativi come i weekend o le feste, quando il progresso rallenta o non è previsto.

Controlla il tutto con il tuo team per impostare le aspettative, prevedere i rischi e portare avanti il tuo progetto secondo i piani. Le priorità si evolveranno, e gli stakeholder potrebbero fare nuove richieste al tuo team. Se il tuo team mantiene traccia del proprio progresso, può rifiutare le richieste che non possono essere soddisfatte. Un burndown chart permette di monitorare fedelmente il progresso quotidiano del tuo team. I burndown devono tener conto anche dei nuovi elementi che vengono aggiunti dopo l'avvio dello sprint.

Utilizza il grafico come riferimento per pianificare gli sprint futuri. Il grafico può aiutarti a visualizzare l'impatto delle nuove richieste degli stakeholder nel tempo e quanto lavoro il tuo team può portare a termine in un determinato periodo di sprint. Hai notato un grosso aumento della produttività alla fine del tuo sprint? Per il tuo prossimo sprint, dividi le attività in attività più piccole e gestibili.

Modello di Burndown Chart

Inizia ora con questo modello.

Modelli correlati
Impact Effort Matrix Thumbnail
Anteprima
Modello Matrice di Impatto/Sforzo
Eisenhower Matrix Thumbnail
Anteprima
Modello di Matrice di Eisenhower
Start Stop Continue Retrospective Thumbnail
Anteprima
Modello di Retrospettiva Start, Stop, Continue
Research Design Thumbnail
Anteprima
Modello di Design della Ricerca
App Dev Thumbnail
Anteprima
Modello di Tela per lo Sviluppo di App
Outcome Mapping Thumbnail
Anteprima
Modello di Mappa dei Risultati