Outcome Mapping

Modello di Mappa dei Risultati

Visualizza e considera tutti i risultati possibili di un progetto complesso.

Trusted by 65M+ users and leading companies

walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign

Sul Modello di Mappa dei Risultati...

Quando pianifichi un progetto complesso, è importante considerare tutti i risultati possibili. L'inizio e la fine di un progetto a volte sono separati da una scatola nera rappresentata dal processo e dall'evoluzione. Se non riesci a sbrogliare la scatola nera, rischi di imbatterti in effetti negativi imprevisti o non intenzionali. Guardare dentro la scatola nera ti permette di aumentare l'efficienza operativa, ridurre gli sprechi e garantire il successo.

Continua a leggere per saperne di più sulla mappatura dei risultati.

Cos'è la mappatura dei risultati

La mappatura dei risultati è un metodo di pianificazione e valutazione dei progetti per comprendere i risultati possibili e anticipare i cambiamenti. In altre parole, ti aiuta a vedere dentro questa scatola nera. Ogni volta che intraprendi un progetto, ti aspetti un certo livello di incertezza, ma la mappatura dei risultati mira a ridurre le incertezze. Piuttosto che reagire ai cambiamenti e agli ostacoli che si presentano nel corso di un progetto, la mappatura dei risultati ti permette di pianificare in anticipo. Il team collabora per un framework che promuove il monitoraggio e la valutazione autonomi nel corso del tuo progetto.

Nella mappatura dei risultati, i risultati sono concepiti come "cambiamenti comportamentali." Pensare in termini di cambiamenti anziché di risultati ti incoraggia a concentrarti sul modo in cui si verifica il cambiamento anziché vedere ogni cambiamento come una conclusione scontata. Una volta identificato come si è verificato un cambiamento di comportamento, la mappatura dei risultati ti permette di adattarti e pianificare di conseguenza. 

Quando usare la mappatura dei risultati

La mappatura dei risultati ha origine dal campo delle politiche pubbliche. In origine, questo metodo veniva utilizzato per monitorare i risultati derivanti da un'iniziativa politica, come cambiamenti ambientali, economici, politici o demografici. Il metodo è destinato a sbrogliare la scatola nera al centro delle attività di sviluppo come i programmi sociali di welfare.

Ma la mappatura dei risultati può essere applicata anche ad altri contesti. Usa la mappatura dei risultati per articolare con attenzione il pubblico che intendi raggiungere nel corso del progetto, i cambiamenti che potresti notare e le strategie in evoluzione che userai per raggiungerli. La mappatura dei risultati è semplicemente una suite di strumenti che aiutano il tuo team a pensare ai cambiamenti. Ti permette di raccogliere informazioni prima di intraprendere un nuovo progetto, assicurandoti di aver considerato tutti i risultati possibili.

Crea la tua mappatura dei risultati

Fare la tua mappatura dei risultati è semplice. La lavagna digitale di Miro è la tela perfetta per crearli e condividerli. Inizia selezionando il modello di mappatura dei risultati e segui i seguenti passaggi per creare la tua.

  1. Fai un po' di preparazione.  La fase iniziale della mappatura dei risultati è spesso chiamata la fase di progettazione. In questa fase, cerca di rispondere a quattro domande: primo, qual è la visione di questo progetto? Secondo. chi sono i tuoi stakeholder principali? Terzo, quali obiettivi materiali speri di raggiungere? Quarto, come raggiungerai questi obiettivi?

  2. Fornisci un framework per il monitoraggio.  Nella fase di monitoraggio dei risultati e delle prestazioni, pensa a come monitorare i tuoi progressi verso i risultati previsti. Crea un'auto-valutazione nel tuo progetto. In generale, cerca di monitorare i progressi rispetto a dei marcatori prestabiliti, prova e adatta la tua strategia alle circostanze mutevoli e registra le pratiche e le procedure organizzative nel corso della loro evoluzione.

  3. Sviluppa un piano di valutazione.  Infine, nella fase di pianificazione della valutazione, sviluppa le priorità che utilizzerai per testare i tuoi processi in modo approfondito nel corso del progetto. Quando sei nel mezzo di un progetto, non avrai sempre il tempo o le risorse per testare tutto in modo accurato come vorresti. Ecco perché è importante stabilire le priorità prima di iniziare.

  4. Distribuisci il tuo piano.  Condividi la tua mappatura dei risultati con tutti gli stakeholder chiave. Assicurati che tutti siano allineati prima di distribuire il piano al di fuori del tuo team.

Modello di Mappa dei Risultati

Inizia ora con questo modello.

Modelli correlati
Research Design Thumbnail
Anteprima
Modello di Design della Ricerca
Status Report Thumbnail
Anteprima
Modello di Rapporto dello Stato
strategic-planning-thumb-web
Anteprima
Modello per la Pianificazione Strategica
4Ps Marketing Mix Thumbnail
Anteprima
Modello di 4P Marketing Mix
Kanban Thumbnail
Anteprima
Modello Kanban Board
Go to Market Strategy Thumbnail
Anteprima
Modello di Strategia Go-To-Market