Impact Effort Matrix

Modello Matrice di Impatto/Sforzo

Definisci chiaramente l'impatto e lo sforzo delle attività per aiutare il tuo team a stabilire le priorità.

Trusted by 65M+ users and leading companies

walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign

Sul Modello di Matrice di Sforzo e Impatto...

Cos'è un modello matrice di sforzo e impatto?

Questo modello è utile a qualsiasi team che desidera stabilire delle priorità e che vuole completare i progetti in tempo senza sprecare tempo ed energie.

Vantaggi della creazione di una matrice di sforzo e impatto

Molti team trovano che la matrice di sforzo e impatto sia uno strumento di processo decisionale che aiuta a ottimizzare le risorse limitate, fornendo una guida visiva a tutto, dalle liste di cose da fare a piani strategici più complessi.

Classifica i compiti

Uno vantaggio importante della creazione di una matrice di sforzo e impatto è che costringe i team o gli individui a dare priorità alle cose da fare in base a ciò che più li aiuterà a raggiungere i loro obiettivi. Valutare in questo modo aiuterà i team a identificare i modi più utili di ottimizzazione del tempo.

Massimizzare efficienza e impatto

Una matrice di sforzo e impatto fatta correttamente permette ai team di valutare come trascorrono il tempo e trovare modi di ridurre gli sprechi di risorse. Classificare le cose da fare secondo quelle che hanno più impatto sugli obiettivi del team aiuta a identificare le attività che non sono molto produttive e che per questo non valgono la pena di essere perseguite.

Allineare gli obiettivi

Una matrice di sforzo e impatto aiuterà anche gli stakeholder di un team a sincronizzare i loro personali obiettivi e le priorità misurando esattamente quanto impatto ciascuno sforzo avrà sul progresso del team.

Quando usare una matrice di sforzo e impatto

Una matrice di sforzo e impatto è utilizzata quando un team o impiegato ha molti corsi d'azione per una determinata task, oppure molte task da completare e deve decidere il modo migliore di assegnare il proprio tempo per massimizzare l'impatto. Negli scenari dove tempo e risorse sono limitate, una matrice di sforzo può aiutare i team a dare priorità alle attività e trovare il percorso più efficace per raggiungere gli obiettivi comuni.

Come creare una matrice di sforzo e impatto

Creare una matrice di sforzo è semplice e facile con il modello di Miro:

Fase 1: chiama il team per una riunione

Per iniziare, assicurati che tutte le parti rilevanti siano presenti all'inizio della sessione. È fondamentale che la matrice venga riempita dagli stakeholder reali che hanno una prospettiva di primo piano su come le cose da fare vengono completate a quanto sforzo richiedono.

Fase 2: identifica gli obiettivi e gli scopi del team

Esegui un brainstorm su quali possano essere gli obiettivi principali e quelli del team. Questo gli permette di allinearsi verso l'obiettivo generale.

Fase 3: crea un diagramma a 4 quadranti

La matrice di sforzo e impatto è organizzata su 2 assi: il livello di sforzo richiesto per una cosa, e il livello di impatto potenziale quando l'attività è stata completata. I 4 quadranti sono: le vittorie rapide (massimo impatto, minimo sforzo), progetti maggiori (massimo impatto, massi sforzo), cose secondarie (minimo impatto, minimo sforzo), sprechi di tempo (minimo impatto, massimo sforzo).

Fase 4: aggiungi le cose da fare individuali nel 4 quadranti

Disponi le cose che il team stava considerando sulla matrice a seconda di quanto sforzo e impatto hanno. Assicurati di revisionare con il team per esserne sicuro.

Fase 5: crea un piano d'azione in base ai tuoi risultati

Con una comprensione dell'impatto e dello sforzo di tutte le attività, puoi dare priorità alle cose da fare e determinare quali meritano l'uso di tempo e risorse in futuro.

FAQ sul Modello di Matrice Sforzo/Impatto

Quali sono i 4 quadranti di una matrice di sforzo-impatto?

I 4 quadranti sono: basso sforzo e basso impatto, alto sforzo e basso impatto, basso impatto e alto sforzo e alto impatto e alto sforzo.

Come funziona una matrice impatto/sforzo?

Una matrice impatto/sforzo funziona sistemando tutte le varie attività correlate a un progetto su una matrice con due assi: il livello di sforzo e il livello d'impatto. Ordinare le attività in questo modo aiuta i team a stabilire le priorità e a ridurre gli sprechi.

Modello Matrice di Impatto/Sforzo

Inizia ora con questo modello.

Modelli correlati
Monthly Planner Thumbnail
Anteprima
Modello Planner Mensile
Bang for the Buck-web
Anteprima
Modello di Bang for the Buck
Project Charter Thumbnail
Anteprima
Modello di Carta del Progetto
Agenda-web-thumb
Anteprima
Modello di Agenda
Bulls Eye Thumbnail
Anteprima
Modello di Diagramma Bulls Eye
Job Map Thumbnail
Anteprima
Modello di Mappa del Lavoro