Features Audit

Modello di Audit delle Funzionalità

Identifica le giuste funzionalità su cui investire e quali occorre rimuovere.

Trusted by 65M+ users and leading companies

walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign

Sul Modello di Audit delle Funzionalità...

Cos'è un audit delle funzionalità?

Prima di pianificare una roadmap di prodotto, un audit delle funzionalità ti aiuta a considerarle tutte. In particolare, chiediti: i miei clienti utilizzano tutte le funzionalità del mio prodotto? La risposta di solito è no: ma è normale!

Se scopri funzionalità che i tuoi clienti non utilizzano, è tempo di eseguire un audit delle funzionalità. In un audit delle funzionalità, scegli come trattare quelle con adozione limitata. Hai quattro opzioni. Prima di tutto, puoi eliminarla dal tuo prodotto. Secondo, puoi aumentare il tasso di adozione dandogli più visibilità con i tuoi clienti. Terzo, puoi aumentare la frequenza con la quale i clienti utilizzano questa funzionalità. Quarto, puoi migliorarla.

Perché dovresti provare un audit delle funzionalità?

L'audit delle funzionalità ti aiuterà a ammettere i fallimenti e a eliminare le funzionalità non necessarie dal tuo prodotto, ti aiuterà anche a aumentare il tasso di adozione (fare sì che più persone la usino), incrementare la frequenza di utilizzo (fare si che le persone la utilizzino più spesso), e migliorarla nel tuo prodotto, incrementandone i benefici per chi la usa.

Cosa puoi imparare da un audit delle funzionalità

1. Identificare quante persone usano ognuna delle funzionalità del tuo prodotto. Mappalo in due dimensioni: l'adozione (quante persone utilizzano una funzionalità) e la frequenza (quanto spesso la utilizzano).

2. Analizzare tutte le funzionalità principali in termini di valore e qualità. Fai un sondaggio o organizza un brainstorming con il tuo team per iniziare.

3. Spostare le funzionalità identificate nel passaggio 1 a nuovi quadranti per migliorarne la frequenza o l'adozione.

4. Guardare ai risultati e trasformare la mappatura in un piano d'azione.

Come può aiutarti Miro a eseguire un audit delle funzionalità?

  • Inizia con un template Audit delle funzionalità pre-compilato per risparmiare tempo.

  • Approfitta di tutte le funzioni utili per realizzare il tuo audit in modo rapido.

  • Carica tutti i documenti necessari in un unico luogo conveniente.

  • Ricerca, crea e collabora con il tuo team online, condividendo la lavagna in tempo reale.

  • Usa la video chiamata, i commenti e le menzioni per fare domande e ottenere feedback in modo rapido.

Modello di Audit delle Funzionalità

Inizia ora con questo modello.

Modelli correlati
sipoc-thumb-web
Anteprima
Modello SIPOC
team-meeting-agenda-thumb-web
Anteprima
Modello di Agenda della Riunione
Go to Market Strategy Thumbnail
Anteprima
Modello di Strategia Go-To-Market
Project Status Thumbnail
Anteprima
Modello di Rapporto sullo Stato del Progetto
Action-Priority-Matrix-thumb-web
Anteprima
Modello di Matrice delle Priorità delle Azioni
Action-Priority-Matrix-thumb-web
Anteprima
Modello di Matrice delle Priorità delle Azioni