Supply and Demand Diagram-web

Grafico di Domanda e Offerta

Determina i giusti punti di prezzo per i tuoi prodotti e servizi con un grafico domanda-offerta. Comprendi come prezzare i tuoi prodotti in un modo che sia redditizio e buono per i consumatori.

Trusted by 65M+ users and leading companies

walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign

Sul modello del Grafico di Domanda-Offerta...

Capire come prezzare i tuoi prodotti in un modo che sia conveniente per i consumatori ma che ti generi anche un profitto è essenziale. Usare un grafico della domanda e dell'offerta ti aiuta a determinare qual è il prezzo migliore.

Continua a leggere per saperne di più su cos'è un grafico di domanda e offerta e su come puoi usare il nostro modello di domanda e offerta per creare il tuo.

Cos'è un grafico di domanda e offerta?

Un grafico di domanda e offerta aiuta le imprese a determinare il prezzo ideale di un bene o servizio in un mercato competitivo.

Visualizza la relazione tra la domanda di un prodotto, quanti prodotti sono disponibili e il punto di prezzo al quale produttori, venditori e consumatori sono soddisfatti.

Diciamo che vuoi vendere mele ad una catena di supermercati. Come si fa a determinare quale dovrebbe essere il prezzo? Quando ci sono molti venditori che offrono tonnellate di mele, i prezzi saranno bassi. Ma, se stai vendendo una particolare varietà di mele rare, allora l'offerta sarà limitata, ma la domanda sarà alta.

Tuttavia, una domanda alta non significa necessariamente prezzi alti. Se il tuo prezzo è molto più alto del prezzo corrente di mercato, i clienti probabilmente passeranno a un concorrente o perderanno interesse nel tuo prodotto.

Dati tutti questi fattori, come si fa a determinare un prezzo giusto? Mentre ci sono molte considerazioni da prendere in considerazione, la legge della domanda e dell'offerta e un grafico per visualizzarla aiutano molto.

Un diagramma della domanda e dell'offerta ha i seguenti elementi chiave:

Curva dell'offerta

Basata sulla legge dell'offerta, questa curva traccia il numero di prodotti che un produttore può offrire ai venditori durante un periodo di tempo specifico. Spesso, i produttori hanno un limite stabilito su ciò che possono produrre in un mese.

Quando c'è un eccesso di offerta, il mercato è saturo e la domanda per il tuo prodotto diminuisce. Il prezzo scende perché i consumatori possono trovare lo stesso prodotto altrove, magari anche a un prezzo più basso.

In alcuni casi, i clienti potrebbero vedere i prodotti economici come beni inferiori che mancano di qualità e opteranno per offerte più costose. Alcuni venditori limitano anche intenzionalmente l'offerta di prodotti per aumentare la domanda e aumentare i prezzi.

Quando c'è un eccesso di domanda e i clienti sono disposti a pagare un prezzo più alto, i produttori possono fornire più prodotti per aumentare i profitti.

Curva della domanda

La curva di domanda si basa sulla legge della domanda e si concentra sui consumatori. Rappresenta quanti prodotti il cliente medio è disposto a comprare a un prezzo specifico.

Quando il prezzo è basso, la domanda aumenta perché i consumatori compreranno più prodotti. I prezzi più bassi spesso portano ad una maggiore domanda. Ma non si può dare un prezzo troppo basso ai prodotti, perché ridurrebbe i profitti.

Quando il prezzo aumenta, la domanda diminuisce perché i consumatori cercano alternative più economiche. Quando sia la domanda che l'offerta sono alte, puoi far pagare prezzi più alti per il tuo prodotto.

Il reddito dei consumatori detta le loro decisioni di acquisto. Pertanto, se il vostro acquirente target non può permettersi il vostro prodotto, non venderà.

Equilibrio

Quando si tracciano le curve della domanda e dell'offerta, esse si intersecano. Questa intersezione rappresenta il punto in cui la domanda e l'offerta sono uguali per un prodotto. Si chiama equilibrio di domanda e offerta, o equilibrio di mercato, e aiuta a determinare il prezzo di equilibrio. Il prezzo del tuo prodotto dovrebbe essere vicino al prezzo di equilibrio.

Un prezzo di equilibrio più alto significa che c'è abbastanza offerta e domanda per far pagare di più i tuoi prodotti.

L'equilibrio ti aiuta anche a capire quanti prodotti dovresti mettere a disposizione dei consumatori durante uno specifico periodo di tempo. Questo è noto come quantità di equilibrio.

Elasticità

Mentre l'equilibrio della domanda e dell'offerta è un buon indicatore dei prezzi, ci sono delle eccezioni. La domanda di prodotti può variare quando il livello dei prezzi cambia. Questo è noto come elasticità del prezzo.

I prodotti la cui domanda e offerta cambiano drasticamente quando cambia il prezzo sono conosciuti come prodotti elastici. Se i prezzi non influenzano significativamente la domanda e l'offerta del tuo prodotto, allora è anelastico.

Nell'esempio delle mele, se i prezzi aumentassero troppo, la maggior parte delle persone smetterebbe di comprarle. Sono elastiche. Tuttavia, se si trattasse di un articolo essenziale per la casa, i consumatori lo comprerebbero ancora, ma potrebbero comprarne di meno. Questi sono prodotti anelastici.

I benefici di un grafico di domanda e offerta

Ecco perché i venditori dovrebbero usare un grafico della domanda e dell'offerta per la determinazione dei prezzi dei prodotti:

  • Capire la domanda reale di un prodotto. Se c'è poca o nessuna domanda, il prodotto potrebbe non valere la pena dell'investimento.

  • Capire le capacità di fornitura. Puoi far corrispondere l'offerta con la domanda effettiva del prodotto. Se la domanda supera l'offerta, puoi cercare altri produttori e modi per procurarti altre risorse.

  • Stabilire un prezzo equo per il tuo prodotto. Questo ti aiuterà ad attrarre il maggior numero di consumatori.

  • Analizzare dove e come investire il tempo, denaro e risorse.

Usando il nostro modello di domanda e offerta, puoi aggiornare il tuo grafico per riflettere rapidamente gli aumenti di prezzo, i cambiamenti dell'offerta di mercato e i cambiamenti della domanda di un particolare bene. In questo modo, le informazioni visualizzate nel tuo diagramma sono sempre aggiornate.

Crea il tuo grafico di domanda e offerta

Tracciate un grafico della domanda e dell'offerta con facilità usando lo strumento della lavagna di Miro seguendo questi passi:

Passo 1: Crea un foglio di calcolo e aggiungi i dati relativi all'offerta, alla domanda e alle variazioni dei prezzi. Puoi usare un software collaborativo come Google Sheets per questo.

Passo 2: Disponi tutte le informazioni in ordine cronologico per ottenere uno schema approssimativo per il tuo grafico.

Passo 3: Seleziona il modello di domanda e offerta di Miro.

Passo 4: Crea un grafico con il numero di unità rappresentato dall'asse X (asse orizzontale) e diversi punti di prezzo sull'asse Y (asse verticale).

Passo 5: Usa i tuoi dati per disegnare una curva di domanda inclinata verso il basso.

Passo 6: Traccia la curva di offerta come necessario per far corrispondere le risorse esistenti. Deve intersecare la curva di domanda.

Passo 7: Segna il punto di intersezione come prezzo di equilibrio. Disegna delle linee dai diversi assi al punto di equilibrio per capire quanta domanda c'è effettivamente e quanti prodotti sono necessari.

Passo 8: Personalizza facilmente il tuo grafico su Miro per renderlo più facile da capire. Usa diversi tipi di linee e aggiungi colori per evitare qualsiasi confusione. Per esempio, puoi evidenziare il prezzo di equilibrio con un colore diverso.

Passo 9: Modifica senza sforzo il modello di domanda e offerta per rappresentare i dati più recenti. Per esempio, puoi cambiare gli input per gli spostamenti della curva di offerta per capire come questo influisce sugli spostamenti della curva di domanda e sul prezzo.

Passo 10: Condividi il tuo grafico con il tuo team e tutte le parti interessate tramite un link.

Esempio di un grafico di domanda e offerta efficace

Un grafico della domanda e dell'offerta ha molti casi d'uso, ma è usato principalmente per fissare i prezzi dei prodotti.

Quindi, se si vuole determinare quanto dovrebbe costare uno smartphone, si inizia disegnando un grafico iniziale con i prezzi elencati sull'asse Y e il numero di unità sull'asse X.

Poi, disegnate le curve di base della domanda e dell'offerta. Puoi etichettarle S (offerta) e D (domanda). Determina il punto in cui si incontrano ed etichettalo come 'E' per segnare il punto di equilibrio.

Disegna delle linee dagli assi X e Y fino a E. Questo ti mostra sia il punto di prezzo ideale che il numero di telefoni necessari.  Se i tuoi attuali punti di prezzo o il numero di unità sono al di sotto di E, allora c'è una carenza di offerta o un'eccedenza.

Con il passare dei mesi, i fattori possono fluttuare. Diciamo che il costo di produzione diminuisce, poi l'offerta aumenta e il prezzo del prodotto scende. Per rappresentare questo cambiamento, puoi disegnare una nuova curva di offerta (S1) e segnare un nuovo punto di equilibrio (E1).

Puoi usare questo metodo per determinare il nuovo prezzo migliore per il tuo prodotto.

FAQ sul Grafico di Domanda e Offerta

Qual è la relazione tra domanda e offerta?

L'offerta e la domanda si influenzano reciprocamente in modo inversamente proporzionale. Un'offerta maggiore ma una domanda minore porta a un'eccedenza e a una riduzione dei prezzi. Al contrario, una domanda più alta e un'offerta più bassa portano a una carenza e possono aumentare i costi. Idealmente, si vuole che l'offerta e la domanda siano uguali.

Qual è lo scopo della domanda e dell'offerta?

La domanda e l'offerta determinano i prezzi e le quantità di beni e servizi sul mercato. Aiutano le imprese a capire cosa vogliono i loro clienti e a fornire questi prodotti e servizi a un prezzo ragionevole, pur ottenendo un profitto.

Come si crea un grafico della domanda e dell'offerta?

Puoi tracciare un grafico della domanda e dell'offerta in pochi minuti con una lavagna online come Miro. Inizia con il nostro modello di domanda e offerta. Poi, disegna le curve di domanda e offerta, e modificale in base ai tuoi dati per identificare un prezzo di equilibrio.

Grafico di Domanda e Offerta

Inizia ora con questo modello.

Modelli correlati
dmaic-analysis-thumb-web
Anteprima
Modello di Analisi DMAIC
Gap Analysis Thumbnail
Anteprima
Modello di Gap Analysis
Block diagram-thumb-web
Anteprima
Modello Diagramma a Blocchi
four-actions-framework-thumb-web
Anteprima
Modello di Framework delle 4 Azioni - Strategia Oceano Blu
cisco-network-diagram-thumb (2)
Anteprima
Modello di Schema Rete Dati Cisco
Cost Benefit Analysis Thumbnail
Anteprima
Modello di Analisi Costi Benefici