safe-roam-board-web

Modello di SAFe Roam Board

Documenta e valuta i rischi del progetto con sincerità e trasparenza.

Trusted by 65M+ users and leading companies

walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign
liberty mutual
wp engine
accenture
bumble
delloite
hewlett packard
total
dropbox
walt disney
asos
contentful
ubisoft
pepsico
macys
whirlpool
hanes
yamaha
docusign

Sul Modello di SAFe ROAM Board...

Una SAFe ROAM è un framework utile a rendere i rischi visibili. Fornisce a te e al tuo team uno spazio condiviso per rilevare e segnalare i rischi, in modo da non ignorarli. La board ROAM aiuta tutti a prevedere la probabilità e l'impatto dei rischi e a decidere quali rischi hanno una bassa priorità e quali alta.

I principi alla base del SAFe (Scaled Agile Framework) sono:

  • Favorire soluzioni convenienti

  • Applicare un pensiero sistemico

  • Ipotizzare che le cose cambieranno; proteggere le opzioni

  • Costruire in maniera incrementale con cicli di apprendimento a rapida integrazione

  • Basare i traguardi sulla valutazione dei sistemi di lavoro

  • Visualizzare e limitare i lavori in corso, ridurre le dimensioni dei lotti, gestire la lunghezza delle code

Continua a leggere per saperne di più sulle board SAFe ROAM.

Cos'è una board SAFe ROAM

Una board SAFe ROAM permette a te e al tuo team di segnalare i rischi, in modo da agire di conseguenza. Dopo che qualcuno identifica e registra un rischio, devi decidere cosa fare. Per ogni rischio in cui t'imbatti, puoi:

  1. Evitarlo e adottare un approccio diverso

  2. Ridurre la probabilità che si verifichi

  3. Condividere il rischio ricorrendo all'esperienza dei fornitori

  4. Accettare il rischio (ma ricorda, questo non significa ignorarlo)

  5. Mitigare il rischio e intraprendere delle contromisure per ridurre il suo impatto

Questo framework serve ad aiutarti a risolvere, assumere, accettare o mitigare i rischi.

  • Rischi risolti: il tuo team conviene che questo rischio non rappresenta più un problema e che tutti possono proseguire

  • Rischi assunti: se un rischio non viene risolto immediatamente, un membro del team potrebbe assumersi la responsabilità di risolverlo in un momento successivo (seguire per pianificare la mitigazione o lavorare sull'esecuzione di qualsiasi ulteriore azione da intraprendere)

  • Rischi accettati: alcuni rischi non possono ragionevolmente essere affrontati, pertanto, prima di accettare questi rischi i team devono comprendere pienamente il perché

  • Rischi mitigati: un piano di mitigazione può ridurre la probabilità o l'impatto di questi rischi

È importante mantenere la tua board ROAM sempre aggiornata, in modo che il tuo team sia allineato su tutti i livelli di rischio, oltre che consapevole del modo in cui i rischi vengono affrontati.

Quando usare la board SAFe ROAM

Le board ROAM vengono utilizzate durante la pianificazione PI per identificare tutti gli ostacoli al raggiungimento degli obiettivi del team.

In un modo o nell'altro, il rischio e l'incertezza riguardano qualsiasi progetto. Invece di fare affidamento su un classico piano di gestione dei rischi, un approccio Agile (come creare più storie utenti da aggiungere a un backlog) può ridurre le probabilità di imprevedibilità e sorpresa.

Il metodo ROAM può anche aiutare a liberare l'Agile Release Train (team e stakeholder necessari per implementare, testare, distribuire e rilasciare software in modo incrementale) da qualsiasi ambiguità.

Crea la tua board SAFe ROAM

Realizzare le tue board SAFe ROAM è facile. Lo strumento lavagna digitale di Miro è la tela perfetta per crearle e condividerle. Inizia selezionando il modello di SAFe ROAM board, dopodiché segui i passaggi qui sotto per crearne una tua.

  1. Durante la pianificazione PI, aggiungi i rischi alla sezione Rischi del programma. Ricorda che il numero di sticky note con i rischi identificati potrebbe crescere o ridimensionarsi nel momento in cui, nel corso del processo di pianificazione, il tuo team decide in merito a una strategia di mitigazione.

  2. In seguito alla revisione finale del piano, sposta tutti i rischi nella board ROAM. Assegna ciascun rischio alla categoria di pertinenza di ROAM: Resolved, Owned, Accepted, Mitigated (Risolto, Assunto, Accettato, Mitigato). 

  3. Vota insieme al team per decidere quali rischi vale la pena affrontare per primi. Con il plugin di votazione di Miro, i coach Agile possono organizzare sessioni di voto per decidere quali rischi debbano essere affrontati con la massima priorità. Per considerare un rischio ad alta priorità, è necessario un minimo di tre voti.

  4. Rivedi e modifica i rischi secondo necessità. I profili di rischio possono cambiare come i piani e seguire le fasi di azione. Assicurati che un membro del tuo team modifichi e aggiorni la lavagna nel corso del PO (Product Owner) Sync settimanale o bisettimanale.

FAQ about the SAFe ROAM Board

What is a ROAM board?

A ROAM board is a framework for highlighting the likelihood and impact of risks, in order to decide which risks are low priority versus high priority. This framework aims to help you Resolve, Own, Accept, or Mitigate risks and increases the visibility of risk management to everyone on the team, which ensures that potential risks are not overlooked or ignored.

What does SAFe stand for in agile?

SAFe stands for Scaled Agile Framework and defines a set of roles, responsibilities, and guiding principles for everyone involved in a SAFe project or working at an enterprise level that follows agile practices.

When is the ROAM technique used to categorize program risks?

The ROAM framework is used when teams need to identify and manage risks and, as an Agile technique, is often followed by those involved in SAFe project management. Using a ROAM board helps keep everyone aligned across each level of risk and maintains awareness of how all identified risks are being handled.

Modello di SAFe Roam Board

Inizia ora con questo modello.

Modelli correlati
dmaic-analysis-thumb-web
Anteprima
Modello di Analisi DMAIC
portfolio-thumb-web
Anteprima
Modello di Portfolio
Fibonacci Scale Thumbnail
Anteprima
Modello della Scala di Fibonacci
kaizen-report-thumb-web
Anteprima
Modello di Report Kaizen
RACI Matrix Thumbnail
Anteprima
Modello di Matrice RACI
event-planning-thumb-web
Anteprima
Modello di Event Planning